Hai mai sognato di vivere la vita di un triatleta professionista? Questo sogno si è realizzato… almeno per una settimana!

Sette giorni, durante le feste di Pasqua, trascorsi con i triatleti di CUS Pro Patria Milano Triathlon in Toscana, al Resort Poggio All’Agnello, una struttura ideale per gli stage di allenamento delle squadra sportive.

 

Lo Stage

In compagnia di una trentina di atleti e di molte altre quadre, anche internazionali, abbiamo vissuto una settimana dedicata agli allenamenti di triathlon: 13 intense sessioni di nuoto, ciclismo e corsa sotto la guida dei coach Gianni e Claudio Patanè e Diego Abbatesciani, in uno stage organizzato da Jack Sport.

Le giornate sono state scandite da un calendario di allenamenti fitto ma ben bilanciato, con i corretti tempi di recupero.

L’esordio è stato intenso ma molto emozionante: una sessione di nuoto all’alba nella meravigliosa piscina olimpionica all’aperto!

baratti-camp-03

Nuoto all’alba!

Non avevo mai provato l’emozione di nuotare alle prime luci dell’alba, in mezzo al vapore dell’acqua calda!

Gli allenamenti di nuoto sono stati vari e completi, alternando tecnica, forza e lavori aerobici, con sessioni sempre intorno ai 3000-3500 m.

 

Le uscite di gruppo in bici sono state altro momento molto coinvolgente.

Il percorso che abbiamo ripetuto più volte è stato un giro di circa 20 km che dal Poggio costeggiava la pineta del Golfo di Baratti per rientrare nell’entroterra verso Venturina.

L’ultima uscita invece è stato un giro lungo di 70 km nell’interno, con salita da Suvereto a Sassetta (14 km, +350m).

baratti-camp-07

In gruppo in bici

 

Ogni giorno poi abbiamo fatto una sessione di corsa, tranne il giorno dell’uscita lunga in bici.

Abbiamo alternato corsa lenta, ripetute, un piccolo combinato (purtroppo nell’unico giorno di pioggia) e per finire una crono-scalata a Populonia Alta: +150m in 2 km.

baratti-camp-05

Ripetute sulla ciclabile in pineta

 

La compagnia

Condividere una settimana con i compagni di squadra è stata un’esperienza piacevole: tutti siamo accomunati la stessa grande passione per il triathlon! Ed è stato molto costruttivo confrontarsi e imparare dagli atleti più esperti.

Oltre agli atleti Pro Patria, si sono uniti a noi alcune triatlete del Padovanuoto Triathlon e Matteo Venzi, un atleta del Firenze Triathlon molto determinato.

Questo stage è stato anche l’occasione per conoscere molti dei ragazzi del settore giovanile, che normalmente frequentano gare distinte dalle nostre degli Age Group: in tutti loro ho visto una grande voglia di impegnarsi!

baratti-camp-08

Tutti i partecipanti allo Stage

 

Dopo i primi due giorni, anche mia moglie Elena e la nostra bambina Chiara mi hanno raggiunto e abbiamo passato insieme i giorni di Pasqua. Purtroppo il meteo (prima pioggia, poi vento) hanno limitato la possibilità di fare attività all’aperto. Siamo riusciti comunque a giocare insieme in piscina e a fare delle brevi gite a Piombino, alla Marina di Salivoli e a Baratti, oltre a una bella cena in compagnia a Suvereto.

 

Facendo un bilancio di questo stage di allenamenti, questo è il diario (impressionante!) degli allenamenti di questa settimana.

baratti-camp-02

Il diario degli allenamenti

Non avrei mai pensato di poter fare così tanti allenamenti insieme. E nonostante tutto, sto molto bene e spero di essere migliorato!

Ma questo lo vedremo dai risultati delle prime gare della stagione! 😉

Se questo post ti è piaciuto, fai click sul bottone +1 ! 
A te non costa nulla, per me significa un lettore soddisfatto in più :-)
 
Vota questo articolo
[Voti: 4    Media Voto: 5/5]