L’esordio nel triathlon si avvicina! Va bene pensare a nuotare, pedalare e correre, ma… non vorrei trovarmi al momento di una transizione ed accorgermi che manca qualcosa!

Allora ho preparato una checklist delle cose da portare con me e disporre in zona cambio! Proverò questo materiale nell’esercitazione sulle transizioni che sto organizzando con gli altri esordienti della CUS Pro Patria Milano Triathlon.

 

Checklist base

  1. Body
  2. Cintura porta pettorale
  3. Asciugamano
  4. Sandali/Infradito
  5. Barrette e integratori (anche per il dopo gara)
  6. Nastro adesivo (per fissare le barrette alla bici)
  7. Borracce e sali
  8. Crema anti-attrito
  9. Borotalco (per le scarpe)
  10. Documenti iscrizione gara
  11. Cambio abbigliamento per il dopo gara
  12. Fascetta porta chip (se non fornita dall’organizzazione)

+Nuoto

  1. Muta
  2. Occhialini (due paia di riserva)

+Ciclismo

  1. Bici (!)
  2. Caschetto
  3. Occhiali (chiari e scuri)
  4. Scarpette
  5. Pompa
  6. Maglia ciclismo (opzionale)
  7. Calze (opzionale)
  8. Guantini (opzionale)
  9. Camera d’aria di ricambio e attrezzi (opzionale)

+Corsa

  1. Scarpe
  2. Berretto (opzionale)

 

Manca qualcosa? Hai una tua checklist personale? Parliamone nei commenti qui sotto!

 

Se vuoi saperne di più, scarica l’ebook che ho scritto per chi vuole iniziare a fare triathlon!

Triathlon Anch’io
La guida completa per aspiranti triatleti

 

Vota questo articolo
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]