Nei nostri allenamenti in bici o in gara, soprattutto sulle distanze medie e lunghe, è fondamentale portare con se la giusta quantità di energia. Durante lo sforzo, oltre che alla necessaria idratazione, dobbiamo integrare le energia spese.

Le barrette energetiche per il ciclismo sono un prodotto fondamentale per il nostro sport, e sul mercato ne esistono di tantissimi tipi. Tutte però hanno gli stessi principali ingredienti: frutta, zuccheri e cereali.

 

In questo post ti propongo una alternativa fai-da-te alle barrette energetiche commerciali: facile, economica, divertente… e buona! 🙂

Ingredienti

Gli ingredienti sono molto semplici:

  • noci, mandorle, nocciole, tutta la frutta secca che volete
  • semi: io ho usato quello che avevo in casa (girasole, lino, zucca, ) ma va bene tutto
  • miele o malto
  • mela cotta
  • fiocchi di cereali
  • uvetta e pinoli

(questa volta non avevo fiocchi di cereali, ma se li mettete le barrette vengono più leggere)

Non indico le quantità esatte perchè… vado ad occhio! Però considerate circa una tazza per ciascun ingrediente secco, per le mele un paio, e per il miele quanto basta per rendere l’impasto abbastanza liquido da poter essere mescolato.

Preparazione

Anche la preparazione è molto semplice:

  • sgusciare la frutta secca e spezzettarla
  • miscelare con i semi, i fiocchi di cereali, l’uvetta e i pinoli
  • aggiungere la polpa di mela cotta
  • aggiungere il miele o il malto e miscelare bene l’impasto
  • depositarlo in una pirofila (con carta forno)
  • mettere in forno a 160 gradi per 45 min
  • quando l’impasto è asciutto, spezzarlo in barrette e incartarlo nella stagnola
  • conservare in frigo
Prima di continuare la lettura ti chiedo un piccolo gesto per far crescere Dad 2 Tri.
Se il post ti sta piacendo, ti invito a fare click sul bottone +1 ! A te non costa nulla, per me significa un lettore soddisfatto in più :-)

 

Qui sotto trovate le foto di tutti gli ingredienti ed i passaggi… fino al risultato finale!

(ok l’ultimissimo passaggio è quando le mangerò in bici o durante un trail 🙂 )

 

Vota questo articolo
[Voti: 10    Media Voto: 3.5/5]