Bravo! Hai deciso di esordire nel triathlon. Ma che cosa devi fare ora per poter partecipare alle tue prime gare?

Il primo passo per iniziare la tua nuova avventura nel mondo del triathlon è scegliere la società sportiva; in questo articolo puoi leggere i consigli su come trovare quella giusta per te.

Per poterti iscrivere alle gare di triathlon, è necessario essere tesserati con la Federazione Italiana Triathlon (FITri).  Per poterti tesserare con la Federazione, dovrai avere un certificato medico sportivo agonistico.

Ci sono alcuni passaggi da compiere per avere il certificato: li ho rappresentati in questa infografica.

certificato-medico-sportivo-agonistico-infografica-500

Infografica – Certificato Medico Sportivo Agonistico

 

Vediamo insieme i sei passaggi:

  1. Fatti consegnare dalla tua Società sportiva la “richiesta di visita medica“: si tratta di una lettera con la quale la società richiede il certificato medico agonistico per un proprio atleta. E’ necessario consegnare questa lettera al centro medico per effettuare la visita e ottenere il certificato agonistico. La richiesta deve essere specifica per la pratica del triathlon; in questo modo il centro medico ti rilascerà un certificato specifico per il triathlon;
  2. Prenota la visita medica presso un Centro di Medicina dello Sport;
  3. Effettua la visita medica: dopo una visita generale e le misurazioni antropometriche, farai una prova spirometrica per misurare la tua capacità polmonare e un elettrocardiogramma sotto sforzo;
  4. Se tutti i parametri medici sono regolari, il centro medico ti rilascerà il certificato medico sportivo agonistico che attesta la tua idoneità alla pratica agonistica dello sport
  5. Porta il certificato medico alla tua società sportiva e procedi all’iscrizione con la Società sportiva;
  6. La tua società sportiva richiederà per te il tesseramento con la Federazione. Attenzione: per il tesseramento FITri, non saranno accettati certificati riportanti diciture diverse da “triathlon”.

Dopo pochi giorni, la tua Società sportiva ti comunicherà il numero di tessera FITri: potrai usare questo numero all’atto dell’iscrizione alle gare.

Prima di continuare la lettura ti chiedo un piccolo gesto per far crescere Dad 2 Tri.
Se il post ti sta piacendo, ti invito a fare click sul bottone +1 ! A te non costa nulla, per me significa un lettore soddisfatto in più :-)

 

 

Forse non sapevi che…

L’amico Lazzaro ci ha regalato nei commenti questi preziosi consigli aggiuntivi!

  • È possibile ottenere un certificato medico sportivo anche se non si è iscritti a nessuna società. Spesso costa qualcosa in meno. Per partecipare alla gare è poi sufficiente pagare il tesseramento FITRI giornaliero e presentare il certificato medico. Certamente così si perde la gioia di condividere lo sport con compagni di squadra e amici
  • Chi partecipa a gare di Triathlon spesso desidera partecipare anche a gare in bici o di corsa. Quasi sempre è necessario presentare un certificato medico con dicitura “Atletica leggera” o “Ciclismo”. È possibile richiedere differenti copie con una sola visita medica (ed un solo pagamento) in modo da potersi iscrivere ad ogni tipologia di competizione. D’altra parte, questo è il bello del Triathlon.

 

Complimenti! Ora puoi partecipare alle tue prime gare di Triathlon! 🙂

 

Se vuoi saperne di più, scarica l’ebook che ho scritto per chi vuole iniziare a fare triathlon!

Triathlon Anch’io
La guida completa per aspiranti triatleti

 

Vota questo articolo
[Voti: 14    Media Voto: 3.9/5]