Molti triatleti (me compreso, lo ammetto!) all’inizio della propria esperienza sportiva hanno pensato che fosse sufficiente nuotare, pedalare e correre molto per diventare più veloci e resistenti.

Aumentare così il carico di lavoro però molto spesso porta ad infortuni, più che ad una migliore forma!

Rinforza i muscoli prima di allenarti

Durante l’ennesimo “stop” per infortunio, il mio fisioterapista mi ha consigliato di approfittare della pausa per rinforzare tutti i muscoli del corpo:

Aumenta la tonicità e la forza, così avrai maggiore controllo dei movimenti e affaticherai meno le articolazioni

Dato che non ho mai amato i classici esercizi con i pesi e le macchine in palestra, mi ha consigliato una nuova tecnica di allenamento, il “Suspension Training“.

 

Che cos’è il Suspension Training?

Ho scoperto che il Suspension Training è una tecnica di allenamento che prevede l’uso due fasce appese ad un punto fisso e sfrutta il peso del nostro corpo.

Questa tecnica mi ha incuriosito, così ho comprato le fasce e ho iniziato ad esercitarmi.

trx suspension training triatleti triathlon

Una fascia per Suspension Training

Quali vantaggi ho scoperto

Ho subito scoperto che, a differenza degli esercizi con pesi o con macchine, o anche rispetto agli esercizi a corpo libero, il Suspension Training ha tre grandi vantaggi:

  1. flessibilità: cambiando l’assetto del corpo, posso regolare facilmente la difficoltà e la “durezza” degli esercizi;
  2. facilità d’uso: non occorrono pesi, bilancieri, panche… basta fissare le fasce ad un punto fisso – come semplicemente lo stipite di una porta – ed iniziare immediatamente l’allenamento;
  3. efficacia: l’assetto “instabile” del corpo richiede un continuo impegno di tutti i muscoli del tronco e delle gambe per bilanciare la posizione; questo permette di allenare più muscoli alla volta.

 

Come mi alleno

Ho inserito due – tre brevi sessioni di Suspension Training nel mio programma settimanale: dato che le fasce sono molto facili da montare, posso dedicare anche solo pochi minuti al giorno, alla mattina o la sera.

Bastano 10 minuti per una sequenza che attivi tutti i muscoli di spalle, braccia, pettorali, addominali e gambe.

suspension-training-02

Suspension Training TRX per triatleti

 

Schede degli esercizi

Ci sono decine di possibili esercizi di Suspension Training, quindi ti consiglio di dare un’occhiata a questi siti:

 

Quali fasce scegliere?

Le fasce per Suspension Training più famose sono le TRX Suspension Trainer (€ 240 di listino, ma su Amazon si trovano a meno).

Io ho acquistato un prodotto alternativo che ho trovato assolutamente valido, ben costruito e solido: se cerchi un’alternativa ad un prezzo più abbordabile, ti consiglio di dare un’occhiata ai prodotti su Amazon:

 

Se questo post ti è piaciuto, fai click sul bottone +1 ! 
A te non costa nulla, per me significa un lettore soddisfatto in più :-)
 

 

Vota questo articolo
[Voti: 12    Media Voto: 3.7/5]