Nella domenica del cambio dell’ora legale (acc!) ho corso a Bergeggi il BERGtrail, 25 km di sviluppo e 1300 m di dislivello, lungo un percorso panoramico tra cielomare e montagne!

E’ stata la gara più lunga a cui ho partecipato (finora!): quasi tre ore e mezza. Volevo mettermi alla prova con una gara lunga, e questo trail è stata un’ottima occasione.

Le gare di trail, anche se magari più impegnative di quelle su strada dal punto di vista fisico, hanno sempre un clima più rilassato e divertente, e c’è anche la possibilità di scherzare tra partecipanti e gli escursionisti che si incontrano lungo i sentieri! Durante una lunga salita, un escursionista ci ha detto: “Ma non c’è nessuno cicciottello come me??” – risposta “Eravamo tutti cicciottelli, alla partenza!!” 🙂

Il percorso

Avevo già corso il Val Maremola Trail un mese fa, sempre qui in Liguria, quindi è stato naturale fare un confronto con questa nuova esperienza a Bergeggi. Questa gara è stata ancora più panoramica, perché il percorso si è spesso affacciato sul mare, alternando la vista sulle spiaggie di Bergeggi e di Spotorno.

Sui sentieri del BERGtrail

Sui sentieri del BERGtrail

Anche l’ambiente che abbiamo attraversato è stato molto vario: la prima parte del percorso, dopo una breve salita, scendeva verso Ovest attraversando dei terreni coltivati, scavalcando il promontorio di Bergeggi fino a scendere al mare a Spotorno, dove abbiamo percorso un lungo e faticosissimo tratto sulla spiaggia di ciottoli.

Dal 7° al 11° km una ripida e lunga salita dal livello del mare ci ha portati fino alla vetta del Monte Mao (430m); qui l’ambiente è caratterizzato dai bassi cespugli dalla macchia mediterranea. La vista intorno a noi e fantastica: e destra il golfo di Bergeggi con la sua isoletta, a sinistra Spotorno, davanti a noi la linea di cresta che accompagna lo sguardo fino alla agognata vetta!

bergtrail_2014_03_30 10_33_36

La salita al Monte Mao

Poco dopo aver passato la cima del Monte Mao, abbiamo raggiunto un ricchissimo ristoro, con bevande, focacce e torte! Una sosta che mi ha ricaricato di energie prima di iniziare la parte centrale del percorso: una anello che in 8 km dapprima scende nell’entroterra fino a quota 100 m, e poi risale tornando al Monte Mao. Qui l’ambiente è più boscoso, e il percorso alterna sentieri e sterrati carrabili.

Dopo essere ripassati al 19° km dal Monte Mao, fulcro del percorso a forma di otto, l’ultima parte è stata sostanzialmente una lunga discesa, andando verso Nord fino a vedere il porto di Vado Ligure, per poi svoltare e raggiungere finalmente Bergeggi. Ma la sorpresa finale è stata una lunga e ripida scalinata che ci ha fatto risalire circa 100 m e ci portati finalmente al traguardo presso la Chiesetta nel centro di Bergeggi.

 

La mia prestazione

Purtroppo nelle ultime due settimane, durante gli allenamenti sugli sterrati della Montagnetta, ho avuto un fastidio dietro al ginocchio destro, credo dovuto ad una leggera infiammazione, e questo fastidio è tornato a farsi sentire in gara dopo un’ora di corsa, soprattutto durante le discese. Questo mi ha portato ad affrontare le discese con molta prudenza, e quindi a rallentare e perdere un po’ di posizioni. In compenso in salita stavo bene e come al solito ho recuperato un po’ di terreno! Alla fine ho finito in 3 ore e 29 minuti, in 82° posizione su 167 partecipanti.

 

La compagnia

Max, io e Giorgio alla partenza

Max, io e Giorgio alla partenza

In questa occasione ho avuto la fortuna di avere il sostegno delle mie “ragazze”, mia moglie Elena e la nostra bimba Chiara, che sono venute a Bergeggi e hanno giocherellato tra spiaggia e parco giochi in paese, in attesa di festeggiare all’arrivo!

Questa gara è stata anche l’occasione di condividere questa avventura due amici runner: Massimo, velocissimo runner che ha finito il trail ben 45 min (!) prima di me, e Giorgio, esperto trail runner che ha la fortuna di abitare ai piedi dei monti… ma soprattutto due persone solari e piene di energia! Con loro è stato davvero un piacere affrontare anche questa fatica!

E dopo la gara tutti insieme abbiamo festeggiato con il ricco pasta party organizzato dal Berg Team, con pesto, salsicce, birra e torte!

Ancora una volta il trail mi ha regalato una piacevolissima esperienza: sfida, bellezza, soddisfazione, divertimento… come solo il contatto con l’ambiente può regalare!

 

Località: Bergeggi (SV)
Distanza: 25 km
Dislivello: 1308m d+
Tempo: 3h29′
Classifica: 82/167 (ufficiale)
Traccia GPS

 

 

Vota questo articolo
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]